Lun-Ven: 09:00 - 12:30 / 14:30 - 18:00

Mar-Ven pomeriggio chiuso

Iscriviti

Scopri i vantaggi

0544470102

Ravenna

Detrazioni fiscali 2020. Il Bonus Verde in condominio conviene

Trasformare le aree comuni di un condominio in giardini a terra o pensili, recinzioni, pareti erbose e di isolamento, installazione di impianti di irrigazione, realizzazione di pozzi sono coperti dal Bonus verde. La quota detraibile viene spalmata sul numero di appartamenti presenti nell’edificio.

L’Agenzia delle Entrate al riguardo chiarisce che rientrano fra le spese coperte dal bonus verde solo quelle relative a lavori di manutenzione straordinaria, e in merito ai condomini, occorre deliberare con la maggioranza degli intervenuti che rappresentino almeno la metà dei millesimi.

Il bonus consente di detrarre il 36% della spesa sostenuta fino a un massimo di 5mila euro per unità immobiliare.

È importante comunque chiarire quali sono i lavori che rientrano nell’ambito dell’agevolazione fiscale e gli interventi che possono essere denunciati nella dichiarazione dei redditi sono:

  • sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni;
  • impianti di irrigazione e realizzazione di pozzi;
  • riqualificazione di prati;
  • grandi potature;
  • fornitura di pianti ed arbusti;
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.

Tra i costi detraibili rientrano anche le spese di progettazione purché relative a lavori successivamente effettuati.

In Asppi saranno fornite tutte le informazioni relative alle norme fiscali e condominiali

Arch. Mara Bottoni ARC.LAB studio associato di architettura.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *