Lun-Ven: 09:00 - 12:30 / 14:30 - 18:00

Mar-Ven pomeriggio chiuso

Iscriviti

Scopri i vantaggi

0544470102

Ravenna

Non solo Darsena

L’ IMPEGNO del Comune sui Giardini Speyer e sulla Darsena di Città non può che trovarmi d’ accordo, ed è anche vero che la situazione davanti alla Stazione ferroviaria è migliorata, o almeno a me sembra, anche se il mio giudizio è quello del passante che si trova quasi quotidianamente a passare più volte da quelle parti.
Ritengo anche che l’ impegno contro il degrado di alcune zone della città vada perseguito con costanza.
[Segue a pag. 17]
*Presidente Asppi Ravenna.

(CONTINUA DALLA PRIMA PAGINA) Impedire il degrado, a mio parere, significa agire sulle persone, sui cittadini di buona volontà che non debbono stancarsi a denunciare situazioni poco chiare e non far dire loro: «tanto domani tutto riprende come prima o, nei casi umani, il giudice poi li lascia liberi il giorno dopo». Credo che nella lotta al degrado ed alla inciviltà anche la stampa debba essere in prima linea, ma questa mia non è certo una tirata d’ orecchi alla stampa, ma un complimento ed un’ esortazione a continuare su questa linea, soprattutto nelle azioni di incontro e di ascolto dei cittadini. Come Asppi, associazione dei piccoli proprietari immobiliari, siamo in prima linea nel sostegno alla lotta verso il degrado, soprattutto quello, che dal punto di vista della piccola proprietà, svaluta immobili acquistati con sacrifici nel corso di intere vite. Mi preme qui ricordare che sì, esiste una Darsena di Città che si sta sviluppando e su cui l’ imprenditoria sta puntando per fare utili ed il Comune per aumentare l’ attrattiva turistica di Ravenna. Ma è pur vero che accanto alla Darsena di Città esiste anche una ‘Vecchia Darsena’, per capirci quella che, guardando verso il mare, è alla destra di via Trieste. Anche su quella parte di città il Comune dovrebbe impegnarsi di più, sul piano del ‘degrado umano’, ma anche su quello urbanistico, per intenderci su strade e marciapiedi. Ritengo non basti puntare su murales giganteschi per valorizzare un’ area cittadina importante, ma anche sulla manutenzione di edifici e strade.
Silvio Piraccini, 
Presidente Asppi di Ravenna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *