Lun-Ven: 09:00 - 18:00

Mar-Ven pomeriggio chiuso

Iscriviti

Scopri i vantaggi

0544470102

Ravenna

Sportello Condominio

Sportello Condominio

IL CONDOMINIO NON HA PIU’ SEGRETI, RICHIEDI ASPPI COME AMMINISTRATORE CONDOMINIALE

servizio condominio asppi ravenna

I nostri servizi

La coesione sociale passa anche per il rispetto delle norme che regolano la vita condominiale; qualità delle relazioni e della convivenza civile, qualità ed efficienza delle strutture, degli impianti e dei servizi condominiali sono elementi che incidono in maniera sostanziale sul benessere delle persone. Sempre maggiore professionalità è richiesta per poter garantire la necessaria armonia nella conduzione condominiale. L’amministrazione condominiale Asppi offre le più ampie e qualificate competenze in materia: quelle che solo una grande e allenata organizzazione può mettere in campo. Garantiamo affidabilità, trasparenza, tempestività ed eccellenza nell’assistenza amministrativa, contabile, legale, fiscale, tecnica e in materia energetica.
L’amministratore Asppi svolge la propria attività secondo le norme del Codice Civile. Tiene le assemblee ordinarie e straordinarie del còndominio e ne esegue le deliberazioni; cura l’osservanza del regolamento condominiale e disciplina l’uso della cosa comune e la prestazione dei servizi, per assicurarne il miglior godimento da parte di tutti gli utenti. Cura i rapporti con tutti i condòmini, con i fornitori, i legali, la pubblica amministrazione e con le proprietà adiacenti, appalta e segue i lavori straordinari, secondo le decisioni dell’assemblea.

Maggiori informazioni sul condominio

Apr
13

Basta conguagli pazzi! con Asppi le bollette diventano certezza

Stanchi di non capire una bolletta della luce? o di ricevere un conguaglio del gas…

Read More
Apr
10

Legge di Bilancio 2018, le novità per il condominio

Legge di Bilancio 2018, le novità per il condominio Tra le novità della legge di…

Read More
Feb
08

Corso Aggiornamento per Amministratori Condominio 2018

Siamo lieti di annunciare che anche quest'anno sono aperte le iscrizioni per il corso di…

Read More
Dic
19

Fibra Ottica

PROGETTO FIBRA OTTICA Grazie all’impegno del Comune Ravenna e della Regione Emilia-Romagna, la nostra città…

Read More

La pavimentazione del giardino condominiale è edilizia libera

Non è necessario alcun titolo abilitativo per pavimentare il giardino condominiale Una sentenza del Tar…

Read More

Parcheggio Condominiale: istruzioni per l'uso.

Gli interventi del condominio sui posti auto si traducono prevalentemente in “regolamentazione” dell’uso dei beni…

Read More

Quali sono le parti comuni del Condominio?

Il Condominio è composto da proprietà esclusive e parti comuni, ma quali sono quet'ultime? E'…

Read More

Termosifoni: slitta l'obbligo di adeguamento

La proroga che in molti attendevano è stata finalmente concessa: sarà il 31 luglio 2017…

Read More

NUOVE REGOLE E NUOVE OPPORTUNITA' PER LA CASA 6 OTTOBRE NH HOTEL RAVENNA

6 OTTOBRE NH HOTEL RAVENNA Durante la serata si parlerà della variante RUE riferita in…

Read More

Biciclette in Condominio: istruzioni per l'uso

Il ricovero delle biciclette in condominio è spesso fonte di liti condominiali. L'assemblea è sempre…

Read More
Mag
03

Termovalvole: L’obbligo scatta a inizio 2017

Termovalvole e riscaldamento! con l’arrivo della bella stagione e l’interruzione del riscaldamento, scatta – per…

Read More
Nov
13

Il Risparmio Energetico Nella Tua Casa - Kit Led in omaggio

Oggi si parla spesso di risparmio energetico ma poco delle informazioni utili per applicarlo. Noi…

Read More
Ott
27

Riscaldamento Centralizzato

  Obbligatoria l'adozione dei contacalorie!   Il D.Lgs. 102/2014 prevede che, entro il 31 dicembre…

Read More
Lug
14

Termoregolazione e Contabilizzazione del Calore

Solo due estati per mettersi in regola.   Entro il 31 dicembre 2016 è obbligatorio…

Read More
Giu
24

Il Conto corrente del Condominio

Nei condomini con amministratore deve essere utilizzato un conto corrente intestato al condominio amministrato. Lo…

Read More
Mag
08

Condominio. Per i lavori straordinari, serve il consenso dell'Assemblea

L’ultimo comma dell’Articolo 1135 del Codice Civile, sottolinea espressamente che l’amministratore non può ordinare lavori…

Read More
Nov
30

FACEBOOK

UNA PAGINA FACEBOOK PER ASPPI Per essere informati e costantemente aggiornati sulle novità che riguardano…

Read More
Set
29

Associati e cittadini sono invitati

Sabato 4 ottobre Open Day di ASPPI su Affitto sicuro: apertura dalle ore 9 alle…

Read More

Coerentemente con la riforma del condominio entrata in vigore il 18 giugno 2013, la gestione condominiale di Asppi prevede l’apertura di un conto corrente intestato al condominio , sul quale transiteranno tutti i flussi finanziari, in entrata e in uscita. Ciascun condomino potrà prendere visione e avere copia, a proprie spese della rendicontazione periodica del conto.

L’Asppi impiega per le attività di manutenzione presso i Condomini artigiani e tecnici della provincia di Ravenna che offrono garanzia di professionalità, di qualità con prezzi competitivi. I condomini possono in ogni caso suggerire e proporre propri fornitori di fiducia.

La realizzazione di opere di manutenzione straordinaria è un momento molto delicato della gestione condominiale. Per garantire la migliore scelta dell’appaltatore da parte dell’assemblea l’amministratore favorisce la presentazione di più preventivi anche da parte di ditte di fiducia dei condomini e la raccolta di un numero sufficiente di offerte tra loro confrontabili. Lo stesso metodo viene seguito per la scelta, quando necessaria, del direttore dei lavori e del coordinatore per la sicurezza.

La legge di riforma del condominio entrata in vigore il 18 giugno 2013 ha introdotto significativi cambiamenti nelle regole dell’abitare in condominio. Agli amministratori vengono chiesti maggiore professionalità e requisiti di base di integrità e di formazione continua prima non necessari. Devono occuparsi di nuovi compiti, come obblighi di rendiconto del bilancio corredata da una sintetica relazione, di apertura di un conto corrente condominiale, di tenuta di registri, di anagrafe condominiale, dei verbali, di nomina e revoca dell’amministratore e di contabilità. Devono inoltre assicurare il diritto dei condomini di accedere ai documenti del condominio e ottenerne copia e la possibilità di attivazione d un sito web condominiale per accedere ai dati e ai documenti decisi dall’assemblea.

La trasparenza della gestione condominiale è una delle esigenze più sentite dai condomini. L’amministratore Asppi, coerentemente con le nuove norme della riforma del condominio, fornisce ai condomini tutti i documenti relativi a bilanci, rendiconti, assemblee condominiali, preventivi per lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria e ne assicura il diritto di prendere visione e di estrarre copia della rendicontazione periodica del conto corrente condominiale e di tutti i documenti giustificativi di spesa.
Offriamo inoltre la possibilità di attivare, su richiesta dell’assemblea, un sito internet del condominio, che consenta ai condomini di consultare tutti documenti previsti dalla delibera assembleare.

Il Condominio è composto da proprietà esclusive e parti comuni, ma quali sono quet’ultime? E’ l’articolo 1117 del codice civile a togliere i dubbi e fornire un elenco, i beni comuni si dividono in tre categorie: necessari, di pertinenza e accessori.

BENI COMUNI NECESSARI: il suolo in cui sorge l’edificio, le fondazioni, i muri maestri, il tetto, il lastrico solare, le scale, il portone d’ingresso, i vestiboli, gli anditi, i portici, il cortile.

BENI COMUNI DI PERTINENZA: i locali della portineria, la lavanderia, caldaia centralizzata, locale per stenditoi, ricovero biciclette.

BENI COMUNI ACCESSORI: le opere, le installazioni, i manufatti di qualunque genere che servono all’uso e al godimento comune come gli ascensori, pozzi, cisterne, gli acquedotti e inoltre le fognature e canali di scarico, impianti per l’acqua, per il gas, per l’energia elettrica, per riscaldamento e simili, fino al punto di diramazione degli impianti ai locali di proprietà esclusiva dei condomini.

L’articolo 1117 non è né esaustivo, né inderogabile e vi possono essere casi in cui vi siano beni comuni che il codice civile non ha indicato (es. piscina, fontana, parco giochi) o che lo stesso bene comune in elenco sia di proprietà esclusiva di un singolo condominio (es. solaio di copertura).

Non è detto che tutti i beni siano di proprietà comune tra tutti i condomini. In un condominio con più fabbricati, ci si trova davanti ad una comunione parziaria dove i beni comuni sono di proprietà solo di chi ne usufruisce (es condominio con più scale, ascensori ecc. sono comuni solo ai proprietari degli immobili che servono). Nel corso della vita del condomino possono avvenire variazioni di consistenza e titolarità della cosa comune. Per consistenza si pensi ad esempio alla demolizione del tetto ed alla sua trasformazione in un terrazzo comune, mentre per titolarità si pensi alla vendita dell'appartamento del portiere dopo che tale servizio è stato soppresso.

Di quanto sono proprietario delle parti comuni? La proprietà è data dai millesimi.

Alessandro Fanara • Amministratore Condominiale ASPPI

Amministrare il condominio

 Dr. Raffaele Carlino
Consulente Condominiale ASPPI
Viale G. Galilei 81/83
tel. 0544-1825130 – 470102 / fax 0544470075
email: racar1949@gmail.com

L’amministrazione del condominio viene assunta da Amministratori Convenzionati con l’ASPPI (Alessandro Christian e Patrizia Fanara e Francesco Laderchi) che possiedono i requisiti di integrità e formativi richiesti dalla legge per l’esercizio della professione.

I succitati Amministratori hanno frequentato il corso di formazione iniziale e svolgono attività di formazione continua in materia di amministrazione condominiale.

Il dr. Raffaele Carlino, invece, fornisce consulenza gratuita in materia condominiale ai proprietari dei condomini amministrati e a tutti i soci Asppi nella sede di Ravenna, via G. Galilei 81/83

Per fissare un appuntamento telefonare al centralino ASPPI 0544 470102.

I soci, inoltre, possono fruire gratuitamente anche della consulenza e dell’assistenza dell’ufficio contratti e del centro di assistenza fiscale Asppi, nonché dei professionisti che collaborano con noi (avvocati, fiscalisti, notai, architetti, tecnici), ai quali possono affidare, se necessario, incarichi di assistenza legale, fiscale e tecnica.

Contatta il nostro amministratore per un preventivo

Puoi telefonare negli orari d'ufficio al centralino 0544 470102 oppure inviare un'email a racar1949@gmail.com

I nostri amministratori vi forniranno dei preventivi analitici senza impegno per la gestione del vostro condominio, distinguendo e chiarendo le singole voci: il compenso per la gestione ordinaria, che dipende dalle dimensioni del condominio, le tariffe per gli adempimenti fiscali, le spese postali e di cancelleria e per eventuali attività straordinarie e pratiche personali, retribuite solo se e in quanto effettivamente eseguite. I compensi sono aggiornati ogni anno in base all’indice Istat.